Breack spirituale

  XXXIII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO

Gesù ci avverte

 

Siamo alla penultima domenica del Tempo Ordinario. Ancora una settimana ed entreremo nel Tempo di Avvento. Oggi il Signore ci avvisra: prima che Io ritorni sulla terra ci saranno degli eventi terribili, sconvolgimenti di ogni tipo e molti si faranno passare per Me!

Leggiamo cosa dice il Vangelo di questa domenica. 

 

Con l'aiuto del nostro Padre spirituale leggiamo i passi biblici e la riflessione di Padre francescano, Egidio Siviglia, o.f.m.

 

XXXIII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO

 

   
 

XXXIII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO

SONO IO  IL SIGNORE! NO! SONO IO!

 SAPETE RAGAZZI, al mondo non ci sono solo persone buone, ci sono anche i malvagi, gli imbroglioni, quelli che appprofittano del buon cuore degli altri.

Gesù oggi ci mette in guardia: molti diranno di essere Gesù, ma non fidatevi.

 

  

 

Ed ora, leggete il Vangelo di questa domenica

Oggi è la XXXIII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO

   
 

Gesù ama gli animali

Ci hanno insegnato che Gesù ama le persone, ma Gesù ama anche gli animali. Nei Vangeli ci sono spesso animali quando Gesù visita un villaggio o narra una parabola.

Ora, mentre rifletti su questo, cosa ne dici di leggere una bella storia? Leggi!

   

 

 

Blanche vi invita nel regno di Lord Flock.

Lord Flock è un lord particolare! Non vi anticipo nulla, scopritelo da voi! Lord Flock.

Altre cose

1

Gesù bambino ama gli animali

All'eta' di otto anni, Gesu' si trovava lungo la riva del fiume Giordano; in una caverna una leonessa nutriva i suoi piccoli. Gesu' entrò nella caverna e cosa accadde?

2

Gesù ama i piccoli

Gesù Bambino è un ... bambino, perciò, oltre ad amare ogni persona, ha un'occhio particolare per i bambini. Nei Vangeli apocrifi la figura di Gesù bambino è più definita.

3

Un Fanciullo prodigioso

Non sono storie che vengono lette la domenica, perchè fanno parte dei Vangeli non resi ufficiali dall Chiesa, i Vangeli Apocrifi. Ma in queste pagine c'è un ritratto di un Gesù "diavoletto!

Beh, si tratta di un bambino, che si diverte anche ad esercitare i suoi "poteri"!